Capitoli generali

V Capitolo generale

5 maggio e 10 maggio 1883

 

Partecipanti: n.139 suore: modalità di partecipazione alla elezione cf. verbale del Capitolo

Contenuto: elezione Superiora generale

Il Capitolo si svolge in due momenti:

5 Maggio 1883 – Disposizioni per il Capitolo

Radunate le suore Professe nel coro di chiesa, il Padre Spirituale Mons. Angelo Vasoin, espone brevemente il motivo di questo Capitolo, d’altronde già noto alle suore, e spiegata la necessità della triennale elezione della Superiora, fu invitata la M. Generale Placida De Rocco a rinunciare al suo ufficio come prescrive la Regola. Discesa dal suo posto … il Padre Spirituale accettò la rinuncia … Quindi affidò la provvisoria reggenza alla suora assistente …

Suggerì le preghiere da farsi allo scopo della elezione che avrebbe luogo giovedì mattina, 10 maggio.

10 Maggio 1883 - Dal Verbale del Capitolo:

Questa mattina, alle ore 8 ant. alla presenza del R. Padre Spirituale Mons. Vasoin e del R. Mons. Caldura, ebbe luogo la formale votazione per la nomina della Superiora. …

Le suore professe una alla volta per ordine di anzianità entrarono in coro per deporre nell’urna il voto segreto …

Terminata la votazione il Padre Spirituale alla presenza di tutte le suore, depose nell’urna, enunciandoli, i voti che egli aveva raccolti dalle suore degli Istituti di città e fuori, e dalle suore ammalate.

… cominciò lo spoglio. Sopra 139 votanti la M. Placida De Rocco ebbe voti 136.

Conferma del Padre Spirituale per un altro triennio e conclusione del Capitolo col canto del Te Deum.

Modalità di partecipazione: suffragio universale.

Superiora generale rieletta: suor PLACIDA DE ROCCO – IIIª superiora generale

Durata del mandato: 8 anni fino al 1891 anno in cui il Vescovo di Padova Mons. Giuseppe Callegari approva il testo delle Costituzioni

 
Torna alla pagina precedente