I giorni del Capitolo - prima sessione

16 luglio 2017

Lavoro sulle Delibere e sulle Proposte

Dai Taggì, 16 luglio 2017, festa della beata Vergine Maria del Monte Carmelo

Iniziamo il giorno del Signore alle 7.30 con Lodi e celebrazione eucaristica.

Anche oggi è con noi padre Antonio Bertazzo ofmconv. Cogliendo il messaggio delle letture solennizziamo l’intronizzazione della Parola. Nell’offrirci la condivisione della Parola padre Antonio ricorda che il seme veniva sparso prima dell’aratura ed era gettato con abbondante generosità. Non tutti i terreni erano in grado di accoglierlo e questa sottolineatura è stata un chiaro messaggio per gli ascoltatori di Gesù, per la chiesa primitiva ed è valido anche per noi oggi. Il Regno è legato alla natura impercettibilmente lenta; la crescita avviene nei terreni disponibili dove la pioggia, goccia a goccia, penetra lentamente. Simbolicamente parla del cambio dei nostri occhi e del nostro modo di vedere.

La vita consacrata ci deve trovare appassionati e fiduciosi nella Parola per poi annunciarla e testimoniarla. Padre Antonio conclude ricordando che il futuro sarà dei profeti che annunciano, nonostante tutto, che la fiducia non è morta e che Dio non ci ha abbandonato.

Anche la preghiera di avvio dei lavori, in sala capitolare, ci ritorna l’immagine del seme, accompagnata da una bella invocazione che si conclude così:

Io, discepola fragile, di terra, povera,
ma discepola nella chiamata e nel desiderio, nel vestito e nel cuore,
ti domando di aiutarmi ad accoglierti, Signore.

Dopo il saluto della superiora generale ci prepariamo ad affrontare il capitolo IV dello Strumento di lavoro che contiene le Questioni su cui deliberare. È un argomento che ci tiene impegnate tutta la mattinata ed il pomeriggio fino all’ora del Vespero.

Nel dopocena, viene proiettato il film La pazza gioia.

Siamo state accompagnate durante la giornata dal pensiero e dal ricordo affettuoso del peregrinare dell’immagine di Maria per le strade che circondano la nostra Casa Madre, ubicata nella parrocchia del Carmine a Padova. La Vergine del Monte Carmelo non mancherà di guardarci con benevolenza e di accompagnarci.


 Le foto del giorno
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

Alba
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

San Francesco d'Assisi
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

Chiesa vista da dietro
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

Nuova infermeria
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

Nuova infermeria
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

Nuova infermeria
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

Nuova infermeria
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore

Tramonto
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore

 
StampaTorna alla pagina precedente