Mondo 'suora'

TI AMO!

Dolce e bella è la vita di amore! (EV)


di Marilena Carraro

Cento anni sono passati da più di un anno. Non ci vede sr Rita, ma riconosce dalle voci e dai fruscii le persone che incontra sotto il portico, nei corridoi e negli ambienti di Casa Madre.

Ogni giorno si reca nella cappella del Corpus Domini per l’adorazione. Qualche giorno fa mi confidava:

Quando sono davanti al Santissimo gli dico: «Signore, non vedo l’ora di vederti! Mi chiedo perché sono ancora qua, perché non mi hai ancora chiamata a te»”.

Le sorrido, anche se so che non mi vede. Con gli occhi spalancati su di me, aggiunge:

“Mi vuole bene, ecco perché!”

Dopo una breve pausa, indicando la cappella, mi confida la conclusione della sua preghiera:

“Ma, Signore, anch’io sono ancora qua perché ti voglio bene!





 
StampaTorna alla pagina precedente