Mondo 'suora'

QUEL 'SUOR'

Il Signore mi dona delle sorelle


di Marilena Carraro


Dal latino "soror", sorella in italiano esce quel "suor".

La parentela, di tipo spirituale, nasce dall'aver accolto il dono della chiamata a vivere il Vangelo di Gesù nella stessa famiglia religiosa.

La fraternità, o sororità come dicono alcuni, è reale. Davvero, come in una famiglia, ci si prende cura le une delle altre, si condividono le gioie e le sofferenze, ci si perdona, ci si aiuta e tutto è in comune tra noi.

Non di rado ci si sente dire: "Sorella" anche per strada. Sorelle di tutti, dunque!








 
StampaTorna alla pagina precedente